Errore chirurgico per intervento di By-pass

Errore chirurgico per intervento di By-pass

L’intervento chirurgico di by-pass coronarico, noto anche come by-pass cardiaco, consiste nella sostituzione delle arterie danneggiate del cuore con vasi sanguigni provenienti da un’altra parte del corpo.

Questo intervento è utilizzato quando le arterie coronarie sono ostruite o danneggiate.

Le arterie coronarie forniscono il sangue ricco di ossigeno al muscolo cardiaco.

Per questo sono molto importanti per la salute: se sono ostruite, o se il flusso di sangue attraverso di esse è limitato, il cuore non può funzionare correttamente e ciò può causare l’insufficienza cardiaca cronica.

L’intervento di by-pass coronarico può essere pianificato o eseguito come procedura d’urgenza, effettuato a seguito di ricovero per attacco cardiaco o altro evento coronarico grave.

Gli interventi a cuore aperto o battente sono gli interventi in cui vengono commessi gli errori piu’ gravi.

ll bypass aorto coronarico è l’intervento cardio chirurgico a maggior frequenza di esecuzione e gli specialisti in cardio-chirurgia sono tra gli specialisti più qualificati.

Una diagnosi errata o un taglio troppo vicino al cuore può causare lesioni permanenti al cuore o persino la morte.

L’intervento di bypass può essere causa dei seguenti errori medici:

  • errori nell’esecuzione dell’angioplastica
  • interventi di ablazione negligente
  • oggetti lasciati erroneamente nelle cavità del corpo come spugne e morsetti
  • errori nella somministrazione dell’anestesia che abbiano causano lesioni al cervello o morte
  • errori da taglio chirurgico per interventi comuni o laparoscopia
  • gestione errata dei farmaci per il cuore o errori nella terapia post-operatoria
  • negligenza nel monitoraggio dei segni vitali durante o dopo l’intervento
  • complicazioni evitabili come ad esempio infezioni gravi sviluppatesi durante la convalescenza

Ottieni assistenza per ottenere il risarcimento danni

Nome Cognome *

Indirizzo

Città *

E-mail *

Telefono/Cell. *

Dettagliata descrizione caso *


Autorizzo privacy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *